-

Storia, arte e cultura

Il centro storico

Dal 1450 Edolo divenne stazione di pedaggio, in quanto posto sul confine, e godette di grande prosperità, come dimostrano alcune nobili dimore del centro storico. Le antiche abitazioni signorili sono concentrate soprattutto in via Battisti, dietro la piazza in cui campeggia la fontana che reca l'emblema della Valcamonica.
In questa via è anche Casa Zuelli, monumento nazionale, che per l'aspetto può essere fatta risalire al secolo XVI, ma che nella parte bassa presenta particolari architettonici più antichi. In particolare un capitello che mostra tre figure quasi barbariche e un'iscrizione in caratteri quasi gotici sulla quale sembra leggibile la data 1350. La facciata della casa è rivestita di granito, con decorazioni e finestre bifore e portale ad arco a sesto acuto.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
15 June 2021